Home | News | Cultura | CONTESTABILE, FONDI PER L’AGRICOLTURA: VA RIVISTO IL NUOVO PIANO DI SVILUPPO RURALE

CONTESTABILE, FONDI PER L’AGRICOLTURA: VA RIVISTO IL NUOVO PIANO DI SVILUPPO RURALE


Lancia l’allarme per l’intero comparto zootecnico, Carmine Contestabile, vicepresidente vicario della Cia L’Aquila Teramo, la Confederazione Italiana Agricoltori, preoccupato per il nuovo Psr, ovvero il  Piano di sviluppo rurale che la Regione si appresta a pubblicare.

Nel documento, come spiegato da Contestabile, il Fucino risulta essere zona B2, ossia si attesta che in questa macroarea si pratica agricoltura intensiva di tipo ortofrutticolo. Ciò comporta vantaggi per le aziende di settore ma dalla classificazione resterebbero escluse le imprese di tipo zootecnico, presenti a centinaia nella Marsica.

Il presidente della Cia L’Aquila Teramo ha sottolineato l’importanza di rivedere il documento di programmazione, al fine di tutelare il lavoro dei piccoli e medi allevatori.

Contattato già il presidente della commissione agricoltura della Regione, Lorenzo Berardinetti, che si è attivato per correre ai ripari, mentre i sindaci del territorio marsicano si dicono pronti a manifestare il proprio dissenso contro la pubblicazione del documento così come redatto.

 

Claudia D’Orefice

 

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

L’AQUILA. LA CITTA’ PERDE LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN CARDIOLOGIA, NEUROCHIRURGIA E PEDIATRIA, CHE SARANNO TRASFERITE A CHIETI

La notizia ormai era nell’aria, la conferma è arrivata nel corso del consiglio comunale straordinario …