Home | News | Cronaca | OLTRE 10KG DI DROGA NASCOSTI IN CASA: TRE MAROCCHINI IN MANETTE AD AVEZZANO

OLTRE 10KG DI DROGA NASCOSTI IN CASA: TRE MAROCCHINI IN MANETTE AD AVEZZANO


 

 

Avezzano. La lotta al traffico di stupefacenti nella Marsica condotta dai Carabinieri della Compagnia di Avezzano prosegue senza sosta, e dopo gli arresti ed i recuperi di ingenti quantitativi di droga dei mesi scorsi, è stato conseguito un ulteriore risultato nella lotta allo spaccio: tre marocchini sono stati arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Finiti in manette questa volta Yassine KADIRI, classe 1995, Jamal SADIK classe 1988 e Said YATIM-ENABI, classe 1987, tutti irregolari sul territorio nazionale, tutti domiciliati in un’abitazione di Avezzano.

La brillante operazione è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di San Benedetto dei Marsi con il supporto del Nucleo Operativo di Avezzano e una unità antidroga del Nucleo Cinofili di Chieti. I militari, nel corso di un disposto servizio di contrasto al traffico di droga condotto con l’Aliquota Operativa della Compagnia di Avezzano, dopo appostamenti ed osservazione, hanno individuato un’abitazione di Avezzano come possibile “magazzino” di stupefacente. Invisibili ai loro occhi, i Carabinieri hanno tracciato con abilità i movimenti degli stranieri senza destare sospetti e, una volta raggiunta la certezza che all’interno dell’immobile vi fosse occultata della droga, hanno proceduto alla perquisizione ed hanno rinvenuto, sapientemente occultati nella mobilia di un mansarda in uso ai tre stranieri, svariati panetti di hashish per oltre 10 kilogrammi complessivi e circa 600 grammi di cocaina ad altissimo grado di purezza e pronta ad essere “tagliata” ed immessa sul mercato. Gli stranieri venivano dichiarati in stato d’arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, sono stati tradotti in carcere.

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

Alba Adriatica, entra nel bar e costringe la proprietaria a farsi consegnare l’incasso minacciandola col coltello

UN individuo solo, con il volto parzialmente travisato da occhiali scuri e bavero del giubbotto, …