Home | News | Cronaca | Orrore ad Avezzano. Malato psichiatrico stupra infermiera nella notte

Orrore ad Avezzano. Malato psichiatrico stupra infermiera nella notte


Episodio da brividi ad Avezzano. Un ospite di una casa di cura psichiatrica ha sequestrato due infermiere e ne ha violentata una, ferendo l’altra al collo con un coltello. Secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe che l’uomo abbia sequestrato le due donne e si sia allontanato con l’auto di una di loro. Il mezzo è stato poi ritrovato nel rovetano con evidenti tracce di sangue. L’uomo, paziente di una nota casa di cura, era ricoverato da tempo per evidenti problemi mentali: si tratta di E.K., albanese di 19 anni con diversi precedenti tra cui anche reati di natura sessuale

La donna sarebbe stata violentata ed abbandonata nei campi. L’uomo dopo ore di latitanza è stato rintracciato ed è stato condotto presso il Commissariato. Sono in corso accertamenti.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

M5S, Biagio Solimeo: “Controlleremo l’attività amministrativa degli uffici del Comune di Avezzano”

Riceviamo e pubblichiamo   Grazie alla presenza, nell’emiciclo avezzanese, del consigliere portavoce del MoVimento5Stelle Francesco …