Home | News | Cronaca | Sull’esplosione di Avezzano: aperta un’inchiesta della Procura

Sull’esplosione di Avezzano: aperta un’inchiesta della Procura


A causare la tragedia sembra sia stato il bombolone del gas posto nella corte comune della palazzina. Ricordiamo che sono rimaste gravemente ferite Ramona Taglieri di 32 anni ed una ragazza di 14 trasferite al centro grandi ustioni Sant’Eugenio a Roma.  La Procura di Avezzano ha aperto un’inchiesta per individuare con precisione le cause. La palazzina è stata dichiarata inagibile da parte dei Vigili del Fuoco e gli abitanti trasferiti in un albergo. Stanno provvedendo all’emergenza l’assessore Fabrizio Amatilli ed il sindaco Gianni di Pangrazio

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

Ex parroco di Pizzoli a processo per omicidio colposo: “strangolò un altro parroco”

Domani 22 settembre si terrà a Trieste la prima udienza del processo a Don Paolo …