Ultime notizie
23 June 2017

Celano ed Ovindoli insieme per il turismo. Angelosante: “Fare sistema, da oggi si cambia passo” (foto)

Si è tenuta ieri mattina, presso il Municipio di Celano, la conferenza stampa di presentazione del progetto turistico che Celano ed Ovindoli stanno allestendo insieme, unendo le forze, individuando i punti di forza del territorio ed integrandoli al fine di proporre un qualcosa di veramente importante ed invidiabile. Un primo passo per arrivare ad una grande unione marsicana che coinvolga tutto il territorio in un’offerta unica e integrata.

Presenti all’incontro il Sindaco di Ovindoli Simone Angelosante insieme al consigliere comunale Vincenzo Iacchetta, l’assessore alla cultura Eliana Morgante, il consigliere delegato allo sport Barbara Marianetti ed il consigliere con delega al turismo Tony Di Renzo.

La professoressa Morgante ha spiegato come l’obiettivo dell’azione sia quello di fortificare una collaborazione già oggi importante con Ovindoli e come il tutto rientri in un’idea più profonda ed articolata di condivisione di un progetto turistico. Piena approvazione è arrivata dal Sindaco Angelosante: “Bisogna programmare il futuro insieme e fare in modo che si diventi complementari nell’offerta: Ovindoli per l’aspetto naturalistico e sportivo, Celano con la sua solida tradizione e la sua cultura. Dobbiamo instaurare una collaborazione finalizzata ad offrire un pacchetto turistico completo, insieme ad un servizio di trasporto efficace a cui già abbiamo accennato insieme al Sindaco Santilli“.

“Oggi – ha spiegato Angelosante – il turismo deve essere multi-settoriale, per questo è significativo che stiamo facendo delle manifestazioni insieme. Siamo tuttavia convinti che la nostra ambizione debba essere quella di andare oltre il binomio Celano-Ovindoli, bisogna fare sistema anche con gli altri comuni marsicani. Voglio accennare al parco eolico di Collarmele, all’osservatorio astronomico di Aielli, alle bellezze storiche e culturali di Pescina e San Benedetto, a quelle paesaggistiche della Vallelonga e di tutti gli altri comuni marsicani”.

“Da questo momento si cambia passo – ha detto il Sindaco di Ovindoli -, bisogna lavorare come territorio Marsica, integrare le nostre eccellenze e renderle fruibili e facilmente accessibili”.

Importante sarà reperire i fondi che possano rendere realizzabile tutto questo. “Nella Marsica ci sono due DMC (Destination Management Company), una ad Avezzano ed una a Ovindoli, che a mio avviso andrebbero unite e comunque coinvolte il più possibile”, ha spiegato Angelosante. “Le DMC sono la strada giusta, perché per gli amministratori locali, con i vincoli di bilancio e quant’altro, è difficile trovare le risorse opportune. Purtroppo dobbiamo constatare che la Regione Abruzzo dovrebbe fare molto di più in questo senso”.

Si apre un nuovo capitolo per la Marsica. L’unione di intenti tra Comuni gioverebbe a tutti e darebbe una forte spinta al miglioramento del sistema dei trasporti che collega il nostro territorio a Roma e a Pescara, oltre ad un forte incentivo agli investimenti.

locandina eventi

celano ovindoli (1) celano ovindoli (2) celano ovindoli (3) celano ovindoli (4) celano ovindoli (5)




Alcuni dei nostri corsi