Ultime notizie
29 July 2017

DA NCS ABRUZZO TRE  PROPOSTE PER LA SICUREZZA A CELANO

 

Arrivano dal Coordinamento Celanese di Noi Con Salvini Abruzzo alcune proposte per porre rimedio a quella che definisce “situazione critica di degrado in cui versano alcuni quartieri di Celano”, specie dopo la notizia dell’ultimo maxi sequestro di droga avvenuto in questi giorni.

Le iniziative, si legge nella nota, indirizzata al Sindaco e al Vice Sindaco di Celano, Settimio Santilli e Filippo Piccone, provengono dal dialogo con numerosi cittadini e comprendono: l’intensificazione dei controlli di documenti di identità e permessi di soggiorno tramite la Polizia Municipale per le strade e i quartieri periferici e nei luoghi di maggiore aggregazione; l’istituzione del “Guardiano di quartiere”, figura che, secondo NCS Abruzzo, “abbia come responsabilità principale quella di controllare i contratti d’affitto in essere e il reale stato delle residenze nel tempo, soprattutto nei contratti stipulati con cittadini di Nazionalità Extracomunitaria”; e la sospensione del servizio comunale gratuito di WI-FI durante i giorni feriali del periodo invernale, dalle ore 21:30 alle ore 07:00, misura, questa da intendersi “necessaria al fine di evitare disturbi alla quiete pubblica durante le ore notturne”.