23 August 2017

Ex parroco di Trasacco condannato per molestie sessuali


Dovrà pagare 18mila euro alla sua ex badante.

33 anni in Congo come missionario, una vita al servizio dei poveri e dei più deboli. Don Duilio Testa, 86enne originario di Castellafiume, aveva già patteggiato 1 anno e 40 giorni di reclusione. Adesso dovrà pagare ad una donna marocchina la somma di 18mila euro per danni morali, più 5mila di spese legali.

Secondo l’accusa, dopo essere stato trasferito a Trasacco dall’ex Vescovo Lucio Renna, Don Duilio mise in atto molestie sessuali nei confronti di due donne originarie del Marocco. In diversi episodi i loro incontri vennero registrati, così che le due ragazze potettero provare le loro accuse. Don Duilio adesso celebra nella diocesi di Sora.