20 August 2017

GRAN SASSO IMBRATTATO, LA RIVOLTA PARTE DAL WEB


Si scatena sul web la reazione di migliaia di naturalisti, appassionati della montagna, semplici cittadini, amareggiati da quelle scritte rosse lasciate sulle rocce lungo il sentiero del Corno Grande che porta alla sommità del Gran Sasso dal versante aquilano. Somma Trekking con il logo dell’associazione sportiva campana impresso con vernice rossa spray, indelebile.
Una protesta che in men che non si dica ha fatto il giro della rete arrivando inevitabilmente ai destinatari, che inizialmente hanno tentato una disperata difesa , ma poi si sono detti disponibili a rimediare al danno fatto .
Scritte apposte con l’utilizzo di uno stencil, nelle quali si ritraggono due montagne con la scritta “Somma Trekking”. Stando alle prime segnalazioni di centinaia di utenti su Facebook: “Il gruppo” avrebbe postato immagini di queste scritte sulla loro pagina Facebook”. Un gesto vergognoso, un insulto alla natura ed alle bellezze paesaggistiche della nostra regione. Sono attese azioni da parte dell’Ente Parco verso gli imbrattatori.