Ultime notizie
25 June 2017

Il buon anno scolastico del Sindaco Di Pangrazio

 

Redazione ilFaro24.it Avezzano. Ricomincia l’anno scolastico e il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, in una lettera agli studenti, esprime tutto il suo appoggio a tutta la comunità scolastica, dalle scuole elementari a quelle superiori, a coloro che per la prima volta entrano a far parte del mondo scolastico fino ai ragazzi che quest’anno affronteranno la maturità.

LA LETTERA:

“In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico giunga il mio saluto e il mio augurio di buon lavoro a tutti gli studenti della città di Avezzano. A tutti i bambini che per la prima volta entrano a far parte della comunità scolastica e a quelli più grandi che proseguono o completano il loro percorso formativo; ai genitori, ai dirigenti scolastici, al personale docente e non docente.

Questo importante appuntamento si apre portando con sé un carico di impegni, ma è anche animato da speranze ed entusiasmi derivati dalla consapevolezza del ruolo strategico che ha l’istruzione per la crescita individuale e sociale, per il benessere e la felicità di ciascuno di voi e per la collettività.

L’inizio dell’anno scolastico è un momento significativo, non solo per gli studenti e per i docenti, ma per l’intera città di Avezzano. Tornare tra i banchi di scuola significa rimettere in circolo amicizie e frequentazioni, stringere legami sociali per appropriarsi del senso più profondo di essere comunità e quindi di farvi diventare dei bravi cittadini oltre che valenti professionisti.

Ricordatevi che il vostro sindaco è sempre a vostra disposizione, pronto a raccogliere le vostre istanze, ad intervenire in vostro favore per la soluzione dei problemi logistici e strutturali.

Alcune scuole sono interessate ad interventi di ristrutturazione e di messa in sicurezza perchè l’amministrazione comunale è intenzionata a rendere le aule più sicure, moderne e funzionali.

Chiedo un po’ di pazienza a genitori e studenti delle scuole che sono temporaneamente in altre sedi, ma è un piccolo e temporaneo disagio che bisogna sopportare affinchè gli edifici delle scuole di origine tornino efficienti e sicuri, e ciò per il bene dei ragazzi, dei docenti, di tutto il personale scolastico e dei genitori.

Ciascuno di noi, per quanto gli compete, sarà chiamato a dare il proprio contributo con senso di responsabilità e dedizione, ma nella consapevolezza che insieme potremo affrontare le difficoltà in essere e superare gli ostacoli che il complesso mondo della scuola italiana sta affrontando in questo momento, a causa delle riforme in atto sia nel settore del personale che nella  messa in sicurezza degli edifici.

Infine, un augurio di buon lavoro va a tutti i maestri e ai professori che hanno la grande responsabilità e il privilegio di formare i bambini e i ragazzi, che un giorno entreranno nel mondo del lavoro ispirati dai loro insegnamenti.

Buon inizio di anno scolastico a tutti!”

 

 

IL SINDACO

dott. Giovanni Di Pangrazio




Alcuni dei nostri corsi