Ultime notizie
27 April 2017

MALTEMPO . PROSEGUONO I SOPRALLUOGHI NELLE AREE COLPITE

Si contano i danni del maltempo nella Marsica,proseguono i sopralluoghi dei tecnici di Regione e Protezione Civile .

Da una stima approssimativa , stando alle prime relazioni da parte dei sindaci delle aree colpite i danni ammonterebbero a circa 20 milioni di euro .

I comuni più colpiti sono senza dubbio Canistro , dove i principali danni sono stati causati dall’esondazione del Rio Sparto, affluente del Liri ; e Luco Dei Marsi dove il pericolo principale è causato dalle frane e dagli smottamenti che hanno interessato l’intero territorio comunale  .

Al termine dei sopralluoghi spetterà alla Giunta Regionale quantificare la somma da richiedere per lo stato di calamità .