Ultime notizie
22 July 2017

Pescina. Morso dal ragno-violino, meccanico in ospedale

Avezzano. Un meccanico di Pescina è stato protagonista di un evento insolito. Mentre era a lavoro, all’interno di un’officina di Avezzano dove lavora ormai da molti anni, l’uomo è stato morso da un ragno velenoso che lo ha costretto alle cure ospedaliere. Gianni Iulianella, 54 anni, proprio nel giorno del suo compleanno, avrebbe dovuto mettere a posto un guasto ad un’automobile, di ritorno da un viaggio in Spagna. E’ proprio da lì che il ragno è giunto nella Marsica, infilatosi all’interno del vano motore.

Dopo aver aperto il cofano, l’uomo si è appoggiato con il gomito per far leva e guardare all’interno, schiacciando l’insetto. Questi, per difendersi, ha morso Iulianella, che inizialmente non si è reso conto della gravità del pizzico ed ha continuato a fare il suo lavoro, salvo poi vedersi gonfiare il braccio a dismisura ed accusare un forte dolore.

Prima di andare in ospedale, il meccanico ha pensato bene di recuperare il ragno e porlo all’interno di una bottiglia, per mostrarlo ai medici del Pronto Soccorso. Si trattava del “ragno-violino”, conosciuto proprio per il suo veleno.

In ospedale, Iulianella è stato ricoverato in day surgery e sottoposto a cure di cortisone ed antibiotici. Non è in pericolo, ma è molto probabile che la prossima volta, prima di mettere mano al motore, ispezionerà bene la zona.

Redazione ilfaro24.it