Ultime notizie
27 April 2017

UNA NUOVA RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE PER IL C.A.M.

Un nuovo modello di gestione per il Consorzio Acquedottistico Marsicano, che abbandonerà il vecchio sistema costituito da otto distretti nei confronti di un nuovo modello suddiviso in tre aree legate tra loro da aspetti tecnico-infrastrutturali, gestionali ed economico finanziari .
Come afferma l’Ingegner Giuseppe Venturini , amministratore delegato CAM, il fine è quello di rendere la struttura più efficiente offrendo un servizio migliore ; un’ulteriore novità sarà poi rappresentata dalle modifiche sugli orari di lavoro delle squadre d’intervento esterno : dal 15 Novembre scatterà infatti la settimana lunga , priva di rientri pomeridiani , che eliminerà i tempi morti e garantirà interventi alla” luce del sole” ; si punterà dunque ad un sistema di massima efficienza con l’obiettivo di un riordino funzionale e organizzativo del Consorzio Acquedottisco Marsicano .