​INCIDENTE NEL FUCINO. UN LUTTO CHE COLPISCE L’INTERA MARSICA


Adriano Lauri, il 46enne morto questa mattina a seguito di un terribile incidente stradale lungo una strada del Fucino, era una persona buona, affabile, un lavoratore amante della vita e legatissimo alla sua famiglia. 

La sua improvvisa e tragica scomparsa, ha gettato nello sconforto tutti quelli che lo conoscevano. 

Operaio del CAM, si faceva ben volere non solo dai colleghi, ma anche da tutte le persone che lo chiamavano per assistenza ed interventi sulle reti idriche. Adriano infatti era sempre molto disponibile con tutti, non si tirava indietro mai e per lui il lavoro bisognava farlo sempre bene e non lasciare scontenti “gli utenti”. 

Tra le passione del 46enne di Luco dei Marsi, il teatro, recitava con la compagnia teatrale nella di Pierino zi frate a Luco, quando non era impegnato con il lavoro si cimentava anche con questa sua  passione.

Ma l’amore di Adriano Lauri era tutto per la sua famiglia, alla quale era molto legato ai due figlioletti e alla moglie.  

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24