​SI UCCIDE SPARANDOSI ALLA TESTA MENTRE È AL TELEFONO CON LA MOGLIE


Tragedia in provincia di Chieti. Un uomo di 43 anni, ha chiamato la moglie al telefono, la donna era in viaggio,  dicendogli di volersi uccidere. Mentre era ancora in corso la conversazione l’uomo si è sparato. 

La moglie sentendo lo sparo ha dato subito l’ allarme, quando i carabinieri sono arrivati sul posto per il 43enne purtroppo non c’era più nulla da fare.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24