100 ANNI DALLA NASCITA DI PIERPAOLO PASOLINI

Il 5 marzo 1922 nasceva Pier Paolo Pasolini e quest’anno in occasione del Centenario della sua nascita, tante le iniziative che hanno reso omaggio al grande artista. Tra queste non poteva mancare il ricordo della Seven Cults con “Pier Paolo Pasolini questo sconosciuto. Cinema… e non solo”. Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico “Estate Romana 2022 – Riaccendiamo la Città, Insieme”  curato dal Dipartimento Attività Culturali e realizzato in collaborazione con SIAE ed è parte del programma di iniziative culturali “PPP100 Roma racconta Pasolini”.

Un programma ampio e articolato, come articolata e varia è stata la sua produzione artistica. Un lavoro che si articola in cinque  diversi comparti. Una mostra fotografica, inaugurata il 4 ottobre nel foyer del Teatro Tor Bella Monaca  a cura di Gerardo Martorelli e sarà allestita fino al 2 novembre. Il Pasolini scrittore, poeta, regista, drammaturgo, pittore e saggista, rivive negli scatti, d’autore e non, esposti in un bellissimo allestimento e che offrendo uno scorcio dei suoi tratti più intimi. Scatti spesso “rubati”, una vera e propria finestra aperta sul suo mondo che consente di percepirne lo spessore senza la necessità di usare parole. Il cinema  di Pasolini  dal 25 ottobre al 2 novembre:  I suoi film più famosi scelti da  Silvano Agosti, direttore del Cinema Azzurro Scipioni  “Le parole e le analisi di Pasolini, che nella sua epoca sembravano profezie, oggi si sono materializzate, incarnate nei luoghi indefiniti di una civiltà completamente smarrita nel vortice della “dopo storia”. Tutto ciò a dimostrazione della forza senza tempo delle sue opere, come del suo pensiero”. Incontri: La musica nei film di Pasoliniche come lui stesso dice opera nel rendere il film illusione perfetta: “La fonte musicale sfonda le immagini piatte, o illusoriamente profonde, dello schermo, aprendole sulle profondità confuse e senza confini della vita.” Parleremo dei luoghi del cinema diPasolini, della sua osservazione dei cambiamenti della società nostrana della cultura piccoloborghese e del “totalitarismo dei consumi” ed anche della sua ricerca estetica e spirituale. E, infine, affinché il suo ricordo resti a lungo impresso nella mente delle giovani generazioni,  Verrà realizzato un murales su Pasolini nell’Arena del Teatro Tor Bella Monaca  ad opera di ColorOnda, inaugurazione il 2 novembre ore 18; un progetto  di rigenerazione urbana  promossa dal  “CHE”ntro sociale  di Tor Bella Monaca capace di coinvolge gli attori del territorio. Performance a cura del laboratorio teatrale del liceo E. Amaldi di Roma “Le Parole coraggiose “ atto unico sulle opere poetiche dell’Autore il 2 novembre orari  10,30 e 19

SALA CINEMA MUNICIPIO ROMA VI

Via Natale Balbiani

con Metro  C o Metro A/Linea Bus 20 


Per informazioni e prenotazioni:
Telefono 3281437441

www.sevencults.org

sevencultsproduzione@alina

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24