Manoppello (PE). Intervista ed identikit di Barbara Toppi


NOME E COGNOME  Barbara Toppi

ETA’ 42

TITOLO DI STUDIO laurea e specializzazione post laurea

LAVORO Istruttore di Polizia Municipale

HOBBIES E PASSIONI cinema e politica

PIATTO PREFERITO tagliatelle funghi e piselli (di mamma)

SPORT PRATICATI Pilates

SQUADRA DEL CUORE l’AlternAtivA

ULTIMO LIBRO LETTO Donne che corrono coi lupi

GENERE MUSICALE PREFERITO musica leggera

DUE PAROLE SUL SUO AVVERSARIO/I IN QUESTA TORNATA ELETTORALE (SPECIFICARE NOME E COGNOME DEL CANDIDATO/I SINDACO/I)

Giorgio De Luca: abile opportunista

Silvia Di Donato: ottima docente

 

Da candidato sindaco e da cittadino, come vede in questo momento la sua città?

Abbandonata a se stessa e privata di quel rapporto basilare di partecipazione che è il fondamento della democrazia.

Quali sono gli obiettivi che si è prefissato e quali i progetti che ad elezioni vinte intende realizzare?

Il nostro primo obiettivo sarà colmare il divario che si è venuto a creare negli anni tra gli amministratori e i cittadini. La nostra parola d’ordine sarà lavorare insieme, affermando il metodo della partecipazione come strumento per assumere le decisioni.

E’ nostra volontà eliminare gli sprechi dell’amministrazione comunale e contestualmente reperire fondi per lo sviluppo del territorio. Cercheremo di rendere i servizi comunali più snelli ed essere più attenti alle reali esigenze della città e delle fasce più deboli.

Rivaluteremo le grandi potenzialità culturali del nostro territorio facendo riscoprire le tradizioni trascurate e dimenticate.

Punteremo a piani di manutenzione ordinaria e straordinaria per eliminare il senso di precarietà esistente.

Attiveremo tutte le azioni necessarie per eliminare i maggiori ostacoli alla viabilità ed alla fruibilità del territorio.

Avremo come imperativo il rispetto assoluto dell’ambiente, un punto di partenza dal quale si guarderà al risparmio energetico, al riuso intelligente e alla produttività verde.

Per il tema della sicurezza è fondamentale lavorare sulla cultura della legalità. Riteniamo che sia necessario intervenire con azioni contro l’emarginazione sociale ed il vandalismo, con interventi sulla qualità urbana, illuminazione e decoro. E’ necessario favorire le relazioni sociali tra i cittadini, per creare quella rete di collaborazione utile a prevenire episodi criminosi.

 

Quale sono secondo Lei le priorità da affrontare nei primi 100 giorni di Governo cittadino?

Sin dal primo giorno bisognerà lavorare sulla partecipazione e sulla trasparenza; ci doteremo immediatamente di strumenti che possano consentire ai cittadini di inviare segnalazioni di disservizi e disagi. Istituiremo consulte comunali e di quartiere e faremo assemblee periodiche informative. Adotteremo strumenti che consentiranno di visionare le sedute comunali in streaming.

Ci ridurremo le indennità per creare un fondo destinato a progetti sociali e cominceremo a valutare la riduzione delle consulenze esterne ritenute superflue.

Riprenderemo la gestione dei servizi cimiteriali e affideremo la gestione dei servizi sociali ad un nuovo gestore capace di mantenere gli stessi livelli di assistenza con una spesa inferiore.

Apriremo un dialogo con tutte le associazioni presenti sul territorio.

Istituiremo un Consiglio Comunale dei Giovani, composto da ragazzi di età compresa tra i 15 e 25 anni, punto di partenza per comprendere le loro esigenze e priorità.

 

Definisca in poche parole la squadra che la sta supportando in questa avventura elettorale.

Un squadra coesa, creata dalla gente…per la gente.

 

Faccia un appello agli elettori , spiegando il perché secondo Lei dovrebbero votarla.

Si tratta di un esperimento mai visto prima nel contesto politico manoppellese.

Per più di un anno abbiamo lavorato insieme alla creazione di un progetto che rappresentasse un reale cambiamento rispetto all’attuale modo di amministrare.

Ci candidiamo ad essere un’amministrazione che ha forza, coesione, stabilità, affidabilità, coraggio, entusiasmo. Ci candidiamo per dare una diversa prospettiva alla città che vogliamo.

Siamo l’unica AlternAtivA per Manoppello.

 

Grazie

Redazione ilfaro24.it

[email protected]

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24