MAMMA ORSA UCCISA CON I SUOI CUCCIOLI


Due uomini sono stati arrestati in Alaska per aver ucciso un orso insieme a tutti i suoi cuccioli, mentre gli animali erano in letargo.I responsabili dell’efferatezza sono Andrew Renner, 41 anni, e Owen Renner, 18 anni, padre e figlio.

I due pensavano di farla franca, ma sono stati incastrati dalle telecamere di sicurezza installate nel parco dove si è verificato il fatto, a Esther Island.

Le immagini della battuta di caccia illegale sono terribili, come riporta il Daily Mail: i due brutali cacciatori hanno posato anche in foto a torso nudo di fianco agli orsetti appena ammazzati e ai loro artigli.

Secondo le forze di polizia padre e figlio hanno macellato l’animale adulto, portandone via la carne e le pelli in diverse sacche. In Alaska è illegale ucciedere cuccioli di orso o un orso con dei cuccioli.

Per cui, grazie al video, il padre è stato condannato a cinque mesi di galera e al pagamento di una multa di ventimila dollari oltre alla revoca della licenza di caccia per dieci anni. Invece, il figilo 18enne è stato condannato ai lavori socialmente utili e alla frequenza obbligatoria di un corso di sicurezza sulla caccia: anche a lui la licenza è stata sospesa per due anni.

FONTE ILGIORNALE.IT

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24