21 ENNE PESCARESE ARRESTATO DALLA POLIZIA DOPO UNA COLLUTTAZIONE CON GLI AGENTI


PESCARA. Evasione, lesioni e resi sentenza a pubblico ufficiale, sono i reati contestati a Fabio Cerasoli, pescarese di 21 anni pregiudicato.

Il ragazzo (che peraltro si trovava agli arresti domiciliari), la notte scorsa ha dato in escandescenza contro i genitori, finita la lite è sceso in strada, quando al passaggio di una volante della polizia ha iniziato ad inveire contro gli agenti prima di risalire nel suo appartamento.

Tornato a casa ha continuato la lite con i genitori, sul posto si sono recati gli agenti che sono stati costretti a bloccarlo. Il ragazzo ha iniziato una breve colluttazione con i poliziotti ferendone uno, Cerasoli è stato arrestato e portato in questura. Per lui ci sarà il rito per direttissima.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Meteo. Piogge sparse e successive schiarite, poi sarà ventoso e più freddo

Meteo. Dalla giornata di martedì e fino a giovedì di questa settimana ci sarà un …