53ENNE SI SPARA MENTRE E’ IN VIDEOCHIAMATA CON LA FIGLIA DI 6 ANNI


Si è tolto la vita sparandosi  mentre era in videochiamata con la figlia di 6 anni. Una fatto che lascia nello sconcerto, l’uomo era stato denunciato dalla moglie per maltrattamenti, subito era scattato il codice rosso e l’allontanamento dalla famiglia.

Il fatto è accaduto in un piccolo paese del Canavese, dove l’uomo di 53 anni viveva, a lanciare l’allarme una vicina di casa che ha sentito lo sparo, sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno rinvenuto il corpo dell’uomo ormai senza vita.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24