59 morti e 527 feriti, il tragico bilancio della strage di Las Vegas


Si stava svolgendo un concerto country quando Stephen Paddock, 64 anni, ha sparato all’impazzata sulla folla, composta da 20mila persone che si stavano godendo della buona musica in un clima di festa. Paddock ha modificato un fucile d’assalto AK-47 per sparare colpi senza lasciare mai il grilletto ed esploderne quanti più possibili. Non si capisce ancora bene se ci sia una matrice religiosa, alcuni dicono che l’ISIS abbia rivendicato l’attentato, altri smentiscono. E’ stato un massacro, il più sanguinoso della storia moderna americana.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24