A.S.D. LUPI MARSI AVEZZANO NORD, A RISCHIO LA PROSSIMA STAGIONE A CAUSA DEL DISINTERESSE DELLE ISTITUZIONI


Allo Stadio dei Pini è a rischio anche la stagione sportiva 2022-2023. Oltre 40 bambini sono ancora in attesa di un impianto sportivo. Nonostante le numerose sollecitazioni e richieste di incontro con l’amministrazione espresse da Giuseppe Alonzi, presidente della società calcistica A.S.D. Lupi Marsi Avezzano Nord, non c’è stato nessun interesse del comune per questo gruppo di piccoli cittadini avezzanesi. La società infatti ha avviato un progetto sociale mirato a far scoprire i valori dello sport ai piccoli portandoli gratuitamente dalla strada dei quartieri della zona nord di Avezzano allo stadio dei pini. Però purtroppo le promesse di ristrutturazione dello stadio dei pini, con inizio lavori a novembre 2021, non sono state mantenute. Quando potranno rientrare i bambini nella struttura sportiva? È stata ugualmente ignorata in maniera ignobile anche la richiesta, avanzata dal presidente della società, dell’utilizzo della palestra Vivenza, dove invece altre associazioni hanno avuto la possibilità di allenarsi. E la squadra di terza categoria, che quest’anno non ha potuto disputare nemmeno 1 allenamento negli impianti sportivi comunali? ha dovuto affrontare 28 partite senza un’adeguata preparazione atletica con conseguenti infortuni e disagi, ed anche con notevole impegno economico e gestionale. Riteniamo assurdo un simile comportamento dell’amministrazione comunale che dovrebbe invece prendere ad esempio altre realtà, come L’Aquila, dove il comune ha riconosciuto l’importante valore sociale dello sport e permette a tutti i cittadini di svolgere attività fisica senza discriminazioni.

il presidente Giuseppe Alonzi

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24