ABRUZZO. MUORE D’INFARTO TRA LE CAUSE FORSE IL CALDO INTENSO


Forse una concausa dell’infarto che ha colpito Giuseppe D’Abbondanza, 70 anni, è da ricercare anche nel caldo intenso di questi giorni. L’uomo era intento a fare due passi quando all’improvviso è stato colpito da arresto cardiaco, inutili i soccorsi dei passanti e del personale del 118. La tragedia si è consumata a Teramo vicino al torrente Vezzola.

 

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Orsogna muore sulla Marrucina 44enne

L’incidente mortale si è verificato questa mattina nel territorio comunale di Orsogna. A perdere la …