Abruzzo. Uomo muore in spiaggia, stroncato da un infarto


San Vito Chietino. Era sul bagnasciuga e stava trascorrendo una giornata tranquilla al mare, quando è caduto a terra ed ha perso i sensi. Le condizioni di Luigi Di Salvatore, 61enne di Cucullo di Ortona (Chieti) sono apparse subito gravi. Un’infermiera che si trovava vicino ha lui gli ha immediatamente applicato un massaggio cardiaco, ma inutili sono stati anche i tentativi del 118 che è accorso poco dopo sul posto. Non si esclude che il gran caldo abbia contribuito al malore dell’uomo.

 

Redazione.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24