ABUSI SESSUALI, RINVIATA A MARZO UDIENZA DON VITO CANTO’


Don Vito Cantò, ex parroco della chiesa di San Camillo de Lellis a Spoltore, è accusato di abusi sessuali su un giovane all’epoca minorenne. I fatti sarebbero avvenuti nel 2013, l’anno successivo iniziò il processo canonico ed i genitori del ragazzino decisero di interessare anche la magistratura. Il processo per rito abbreviato è stato rinviato al 15 marzo per l’allungamento dei tempi di un’altra udienza e per altri impegni dei legali della difesa. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24