ACCOLTELLA IL NIPOTE : ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO


TAGLIACOZZO. La notte scorsa i Carabinieri della Stazione di Tagliacozzo e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tagliacozzo hanno arrestato per tentato omicidio e minacce aggravate A.S., 54enne con pregiudizi di polizia, residente in una frazione di Tagliacozzo.
Le pattuglie sono intervenute dopo una chiamata al 112, in cui era stata segnalata una persona ferita.
Giunti sul posto, i militari hanno constatato la presenza di un 37enne del posto, riverso a terra con una ferita da arma da taglio all’addome. Poco dopo il ferito è stato trasportato, da personale del 118, presso l’ospedale di Avezzano, dove si trova ricoverato in prognosi riservata in pericolo di vita.
Gli accertamenti espletati nell’immediatezza e le successive ricerche hanno permesso di individuare sul manto stradale l’arma del delitto, consistente in un coltello a serramanico avente una lama di circa 12 cm e di rintracciare poco dopo per le vie del paese l’autore del ferimento, risultato essere lo zio della vittima.
L’accoltellamento sarebbe stato l’epilogo di una lite tra i due scaturita da dissidi familiari.
Secondo quanto riferito dai testimoni, il 54enne subito dopo ha minacciato con la stessa arma anche il fratello della vittima, nel frattempo intervenuto. Tra i due c’è stata una colluttazione che però non ha avuto conseguenze gravi.
L’arrestato, che si era reso protagonista di un fatto simile a giugno del 2015, quando fu arrestato per aver ferito con un coltello un minorenne della zona, si trova ora nel carcere di Avezzano.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24