Affresco della Madonna, a Celano si tenta il recupero


Celano. Si tenta di salvare un affresco a Celano, che raffigura la Madonna delle Grazie con altri due Santi (Sant’Antonio Abate e San Leonardo). Incastonato tra le mura di un vecchio rudere ubicato nell’area denominata largo Filippone, zona Palmaretta che ora, a causa dell’incuria, rischia di crollare. L’amministrazione comunale ha dato mandato alla polizia locale di transennare il fabbricato e ha emanato un’ordinanza per mettere in sicurezza l’area. Il rudere è comunque di proprietà privata e dovranno essere proprio i proprietari a intervenire non solo per evitare che il fabbricato crolli, ma anche per mettere in sicurezza l’affresco, che appena qualche anno fa, su iniziativa dell’assessore Ezio Ciciotti, era stato visionato dalla Soprintendenza dei beni culturali che ne aveva accertato la pregevole fattura e il valore storico. Lo stesso Ciciotti si era fatto avanti per tentare di recuperarlo, ma la fine anticipata dell’ex amministrazione di cui faceva parte aveva impedito il proseguimento dell’iter. Ora, a causa dell’emergenza, tutto potrebbe ripartire, anche perché nell’intenzione dell’amministrazione comunale ci sono proprio il recupero e la riqualificazione della parte più antica della città.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24