AIELLI: “BORGO UNIVERSO FOR PALESTINA”


C’è un luogo senza tempo, rappresentato da un cerchio vitale dove da sempre s’incontrano popoli, lingue, storie, culture diverse. Un luogo dove il mare non divide ma accomuna, dove la distanza non separa ma unisce, dove la diversità non distingue ma completa. Un luogo dove ogni terra è una terra in comune e dove ogni diritto è un principio sacro e  condiviso.  Un luogo dove tutti sono fratelli, sorelle, figli della stessa madre, fiori dello stesso campo, stelle dello stesso cielo.
Il gemellaggio nato in collaborazione tra la comunità di Aielli, l’Ambasciata Palestinese in Italia e l’Università di Betlemme, vuole rappresentare proprio questo luogo ideale, un luogo dove nessuno sia straniero e dove ciascuna persona si faccia portavoce attraverso i molteplici linguaggi della comunicazione, della poesia, della musica, delle tradizioni e dell’arte in ogni sua forma.
Da qui nasce l’idea di Borgo Universo for Palestina, con tre giorni di iniziative culturali, dal 29 al 31 luglio, dove si alterneranno concerti, reading poetici, arte muraria, mostre fotografiche, proiezioni video, iniziative letterarie, gastronomiche e artigianali, con la presenza delle istituzioni locali, delle rappresentanze dell’ambasciata palestinese e con artisti e ospiti nazionali e internazionali, che parteciperanno con spirito solidaristico all’evento, uno spirito che prevede anche la presenza di ragazzi e ragazze del Liceo Benedetto Croce di Avezzano.
L’idea di questo gemellaggio si proietta perciò anche verso un futuro aperto e inclusivo, affinché in Palestina germogli un po’ di Aielli e ad Aielli cresca un po’ di Palestina, affinché si costruiscano ponti invece che muri e affinché, infine, si realizzi un sogno possibile, senza più frontiere.

Il programma completo di Borgo Universo 2022
https://borgouniverso.com/programma/

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24