AIELLI. SCARCERATO IL MAROCCHINO CHE HA CAUSATO LA MORTE DI SARA SFORZA


È uscito dal carcere oggi pomeriggio il marocchino Jarrar Aourub che il 2 gennaio ha causato ad Aielli la morte della giovane Sara Sforza. il marocchino è difeso dall’avvocato Leonardo Casciere

foto marsicalive.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24