Aldo Antonelli: "Dalle periferie si vede meglio che dal centro"


Così Papa Francesco conclude il suo dialogo con i giornalisti a bordo del volo Baku-Roma, di ritorno dal Caucaso.

Grande ed evangelicamente rivoluzionario Papa Francesco.

Sorprendente che certe cose non le dice più nessuno.

E’ chiaro: la vista dipende dal punto di vista!

Diverso è il mondo visto dal Balcone della basilica di san Pietro a Roma dal mondo visto dalla periferia di Calcutta.

Il mondo visto dai grattacieli di Manhattan è diverso dal mondo visto dalle favelas di Rio.

La realtà cambia col cambiare dei punti di vista.

Grande maturità e grande conquista sarebbe se ognuno di noi riuscisse a vedere se stesso con l’occhio dell’Altro!

Vedere noi “occidentali” con l’occhio del “terzomondiale”;

noi bianchi con l’occhio del negro;

noi benestanti con l’occhio del non abbiente;

noi impiegati con l’occhio del disoccupato;

noi uomini con l’occhio della donna;

noi cristiani con l’occhio del musulmano;

noi credenti con l’occhio dell’ateo.

 

Buona giornata.

Aldo

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24