Ampio riscontro all’iniziativa anche a Roseto degli Abruzzi contro la violenza di genere


Sabato mattina: la Questura di Teramo ha scelto ancora una volta di stare vicina alle donne e agli uomini in strada  con il Camper, per promuovere ogni possibile contatto volto a rompere l’isolamento e il dolore delle vittime di violenza di genere.

In Piazza della Stazione di Roseto degli Abruzzi il Camper della Polizia di Stato ha offerto supporto attraverso un’equipe di operatori specializzati coordinati dal dirigente della Squadra Mobile, Roberta Cicchetti, dei Poliziotti di Quartiere con il fattivo contributo del competente Assessorato  e di rappresentanti di associazioni a tutela della donna.

Lo staff ha cercato il contatto con chi vive la quotidianità nell’intento di stimolare donne e uomini a non subire nemmeno la più piccola violenza e recarsi subito in Questura ove verranno supportate e tutelate.

Un momento, dunque, di vicinanza e di informazione.

Nella galleria fotografica alcune immagini della giornata.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24