ANCORA UN INCIDENTE SULLA MARRUVIANA, D’ORAZIO: DALLA PROVINCIA SOLO PROMESSE


L’ultimo incidente c’era stato lo scorso 23 novembre. Tre le auto coinvolte. Questa mattina, di nuovo.

Un altro incidente, di nuovo nello stesso tratto, quello che da Borgo 8000 arriva a San Benedetto, teatro di decine e decine di episodi simili. La strada non ha il guard rail e le auto, soprattutto se la strada è ghiacciata, come accaduto stamane, sbandano facilmente, finendo nel canale che costeggia la carreggiata.

E anche questa mattina, il sindaco di San Benedetto dei Marsi, Quirino D’Orazio, ha lasciato il suo sfogo su Facebook. D’Orazio negli ultimio anni ha avviato una vera e propria battaglia che portasse alla messa in sicurezza della Marruviana, nel tratto che raggiunge San Benedetto. Ma finora, a quanto pare, non è stato raggiunto nessun risultato sperato.

Il post del sindaco:

SP 20 MARRUVIANA…. DI NUOVO!!! All’indomani dell’ultimo incidente del 23 novembre scorso, mi sono recato in Provincia, per sollecitare a gran voce la sua messa in sicurezza. Parlando con dirigenti del ramo viabilità ed ingegneri, ho appreso l’amara verità. Del famoso progetto di messa in sicurezza, ad oggi non esiste neanche lo studio di fattibilità ed il tratto incriminato, che va da San Benedetto dei Marsi a Borgo 8000, non risulta neanche inserito nel piano triennale della viabilità provinciale.Dal 2014 ad oggi oggi, dopo 6 anni, solo tante belle parole, buone intenzioni e promesse vane, prive di concretezza.Prendo atto che il buonismo non paga, è ora di ricominciare a tirare i pugni su qualche tavolo, qui non se ne può più!

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24