Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

ANGIZIA LUCO, L’AVVIO DELL’ERA-FAVORITI È DA SOGNO: SECONDO POSTO SOLITARIO


Angizia Luco – Tornimparte 5-1 (3’ p.t. autogol, 4’ s.t. Di Girolamo, 7’ s.t. Zangari, 40’ s.t. Briciu, 45’ +1’ s.t. Margagliotti (A) – 31’ p.t. Miocchi M. (T))

Angizia Luco: D’Innocenzo, Ciocci, Ranieri (41’ s.t. Farouk), Cinquegrana (43’ s.t. Di Battista), Paris, Ciaprini, Briciu, Zangari, Di Girolamo (43’ s.t. Angelucci), Margagliotti, D’Aurelio (24’ s.t. Shero). A disposizione: Biancone, Di Giamberardino, Venditti R., Micocci, Giommo. Allenatore: sig.Gianluca Giordani.

ASD Tornimparte 2002: Venditti D., Pesce, Renzetti, Miochi M., Mattei, Padovani, Veliju, Cicchetti, Ciuffetelli (26’ s.t. Miocchi A.), Rocci (26’ s.t. Cremonte), D’Agostino. A disposizione: Bafile Mar., Trawally, Nuvolone, Bafile Mat., Viscolo, Ceselli, Di Battista. Allenatore: sig. Giampaolo Ciccozzi.

Arbitro: sig. Mauro Iannella di L’Aquila

Assistenti: sig.ri  Morelli e Giammarino di Pescara

Ammoniti: Cinquegrana e Briciu (A) – Miocchi M. (T)

Recupero: 1’ p.t. – 3’ s.t.

 

La squadra del giovane scrittore marsicano si è portata, con il successo sul Tornimparte, al secondo posto del Girone A di Promozione.

Un avvio di stagione così, a Luco dei Marsi, non si vedeva davvero da tempo. L’Angizia del nuovo, giovane presidente Omar Favoriti si sta confermando di giornata in giornata come una delle squadre più forti e soprattutto spettacolari del Girone A di Promozione: con il successo di oggi per 5-1 sul Tornimparte, infatti, il club luchese si è portato al secondo posto solitario del raggruppamento, a due sole settimane dallo scontro diretto con il Castelnuovo capolista.

Sulle ali di un tridente da favola (composto da Margagliotti, giocatore di altra categoria, oltre che dagli eccellenti Briciu e Di Girolamo), la squadra di mister Giordani rappresenta il migliore attacco del girone grazie alle sedici reti messe a segno in sette giornate. Numeri da capogiro che fanno ancora più impressione se si considera, ancora una volta, che la squadra è stata costruita dal giovane Favoriti e dal suo staff in appena venti giorni: rapidità di esecuzione e competenza, dunque, che hanno instradato uno dei progetti calcistici più interessanti dell’intera Regione sul percorso migliore.

Così, mentre l’Angizia ed il suo pubblico continuano a cementarsi ed a stupire di domenica in domenica, crescono le prospettive intorno al fenomeno sportivo locale: tra un occhio di riguardo ai più giovani ed una progettualità che sembra non porsi limiti, non resta che accomodarsi ed attendere i prossimi sviluppi di una stagione bella ed emozionante… come soltanto le cose inattese sanno essere davvero.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

CELANO. TUMORE AL PANCREAS, IL PALAZZO COMUNALE SI TINGE DI VIOLA

Anche il Comune di Celano ha aderito all’iniziativa “Facciamo luce sul tumore al pancreas” durante …