ARCHITETTO 31ENNE DI AVEZZANO E’ DECEDUTO ALL’ OSPEDALE DI PESCARA A CAUSA DEL CORONAVIRUS


Si chiamava Sonia Pantoli di anni 31, l’architetto originario di Paterno ,frazione di Avezzano, che è venuto a mancare, purtroppo, a causa del coronavirus questa sera. Il decesso della giovane donna è avvenuto all’ospedale di Pescara dove era ricoverata. Viveva, da qualche tempo, nel pescarese dove lavorava per la Proger spa, una società internazionale leader dell’expertise italiano nell’ambito del management e dell’ingegneria. La sorella Gina, alle ultime amministrative, ha partecipato come candidata per il Pd. Il sindaco Di Pangrazio, appresa la notizia, ha dichiarato ai mass media di essere rimasto sconvolto e scioccato per una così grave perdita.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar