Arrestato con 230 gr di cocaina, patteggia in tribunale


Giovanni Angelucci, 36enne agronomo di Luco Dei Marsi, ha patteggiato davanti al giudice monocratico del Tribunale di Avezzano Anna Carla Mastelli la pena per spaccio di sostanze stupefacenti.
L’imputato, difeso dall’avvocato Sandro Gallese, era stato trovato in possesso di 230 grammi di cocaina nella sua auto dopo una perquisizione eseguita dai militari. In un ulteriore sopraluogo, sono state trovate in casa sua bilancini e attrezzature per il confezionamento delle dosi.

L’avvocato difensore ha patteggiato nel processo per direttissima a 2 anni e 8 mesi di reclusione, e una volta conclusosi il processo Angelitti è stato rilasciato con obbligo di firma anche per poter svolgere le sue attività di agronomo prima della condanna.
In tutto ciò l’imputato si dichiara estraneo ai fatti e di non aver mai fatto uso e spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione IlFaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24