ARRESTATO SEDICENNE A BORDO DEL TRENO PESCARA ROMA


AVEZZANO. Era sprovvisto di biglietto il sedicenne che viaggiava a bordo del treno regionale Pescara – Roma. Quando è intervenuta la Polizia Ferroviaria di Avezzano per eseguire gli accertamenti, ha scoperto che il ragazzo era sotto custodia cautelare e si era allontanato arbitrariamente
da una comunità abruzzese presso la quale era stato collocato dal
Tribunale per i minorenni di Torino.

Il giovane è ora presso il carcere minorile di Roma

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24