Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

AVEZZANO. A 50 ANI DALLA SUA SCOMPARSA LA GUARDIA DI FINANZA RICORDA GIULIANO NANNI

Una messa in ricordo dell’agente della Guardia di Finanza Giuliano Nanni, nel 50 esimo anniversario della sua scomparsa. La cerimonia commemorativa, organizzata dalla Guardia di Finanza, sarà celebrata lunedì prossimo alle 10.30, nella cattedrale di Avezzano. Nanni, al quale venne conferita una medaglia d’oro, morì mentre era in servizio a Bognanco San Lorenzo, Novara, il 14 gennaio del 1969 ad appena 25 anni.

Nanni stava perlustrando una zona insieme ad un altro collega. I due, nonostante le condizioni del tempo proibitive, stavano comunque, come fanno del resto tutti coloro che indossano una divisa, svolgendo il proprio compito, quando vennero travolti da una slavina. Il giovane finanziere di Avezzano, venne travolto e per lui purtroppo non ci fu più nulla da fare. Anche il collega rimase sotto la neve, ma fortunatamente per lui riuscì a mettersi in salvo grazie al cane che li accompagnava. Il nome di Giuliano Nanni è riportato anche nell’elenco delle vittime del dovere. “ Per noi nonostante il tempo è una ferita aperta che non può rimarginarsi”, ha commentato la sorella Ranata Nanni che parteciperà alla cerimonia con l’altro fratello Antonio e tutti i loro familiari. “ Un’iniziativa quella della Guardia di Finanza che ha commosso tutti, li ringrazierò personalmente lunedì”.

La sorella Renata ha ricordato, come se avvenuti oggi, quei drammatici giorni, quando il fratello non riuscì a salvarsi dal terribile incidente in montagna, un dolore ancora vivo in tutti coloro che lo hanno conosciuto. Il gesto dei colleghi delle fiamme Gialle, rappresenta per la famiglia un gesto importante, una messa che verrà celebrata da un cappellano militare, che è più di una cerimonia, ma evidenzia lo spirito di corpo che contraddistingue chi, in tutte le epoche ha servito il paese con dedizione.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24