Amazon Business

Avezzano, al "Dei Marsi" arriva il Rieti


Partita durissima per l’Avezzano: allo “Stadio dei Marsi” arriva il Rieti, una delle favorite per la promozione in Lega Pro. Gli amaranto-celeste, combinazione di colore tipicamente british, in classifica occupano la quarta posizione a quota 20, a tre lunghezze dall’Albalonga e ad una da Ostiamare e L’Aquila, ma con una partita da recuperare (la trasferta di Sansepolcro). I numeri parlano, ovviamente, di una squadra costruita per la promozione, già sfiorata negli ultimi due campionati di Serie D: la formazione di Paris, solito a giocare con un 3-5-2, ha realizzato finora venti gol subendone solo sei. Pericoli principali bomber Francesco Marcheggiani (5 reti all’attivo), l’altra punta Luigi Scotto e l’esterno Alessandro Masala (4 gol per entrambi). In forse per la partita di domani, fischio d’inizio alle 14.30, è il centrale difensivo Biondi oltre allo squalificato Tirelli. Da notare come, tra le squadre di testa, il Rieti sia l’unica ad aver affrontato tutte le avversarie (Albalonga, Ostiamare, L’Aquila e Arzachena) ottenendo ben 10 sui 12 punti a disposizione (unico stop il pareggio interno contro gli abruzzesi); al contrario, i laziali hanno spesso avuto difficoltà contro le piccole: lo testimonia la sconfitta a Lanusei (penultimo in classifica) è il pareggio a Foligno (zona playout).

In casa Avezzano la vittoria manca ormai da sette partite anche se la squadra non ha sfigurato nelle ultime uscite sotto il piano del gioco e delle occasioni: mister Tortora ha ottenuto la fiducia del presidente Gianni Paris, apertamente contestato dalla Cruva Nord che domani non sarà presente allo stadio. Sulla formazione il punto interrogativo riguarda Orlando Aquino, ancora alle prese con qualche problema fisico; in caso di forfait, pronto Luca Di Genova o Nicola Santirocco, capocannoniere del Campionato Juniores. Solito ballottaggio sulle fasce dove Allepo, De Cinque, Besana e Di Paolo si giocano le due maglie da titolare. A centrocampo tutti disponibili ad eccezione dello squalificato Persia, possibile il solito schieramento a tre con Sassarini, Lo Pinto e D’Eramo. Sugli esterni offensivi in pole Bittaye e Padovani.

Ricordiamo che per la partita di domani l’Avezzano Calcio ha indetto la giornata biancoverde.
Luca Pulsoni

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

ANGIZIA LUCO, L’AVVIO DELL’ERA-FAVORITI È DA SOGNO: SECONDO POSTO SOLITARIO

Angizia Luco – Tornimparte 5-1 (3’ p.t. autogol, 4’ s.t. Di Girolamo, 7’ s.t. Zangari, …