Avezzano. Arrestata una giovane donna per furto. Altre 3 donne sono state allontanate dalla città


POLIZIA DI STATO: ESEGUITA MISURA CAUTELARE IN CARCERE A CARICO DI UNA GIOVANE DONNA.

 

Nel pomeriggio di ieri il personale del Commissariato di P.S. di Avezzano ha tratto in arresto una giovane donna romena proveniente dalla Capitale.

 

La straniera, che si aggirava per il centro cittadino in compagnia di 3 connazionali, tutte con numerosi precedenti di polizia, a seguito di un controllo è risultata essere gravata dalla misura della custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Roma, poiché la donna donna è responsabile  di un furto con strappo di una catenina d’oro ai danni di un anziano sordomuto.

La giovane non avendo rispettato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria è stata arrestata e portata al Carcere di Teramo.

 

Alle altre 3 connazionali, di cui 2 in avanzato stato di gravidanza, viste le circostanze del controllo e tenuto conto dei numerosi precedenti per furto,è stato emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno nel Comune di Avezzano per 3 anni.

 

Le quattro giovani straniere sono state trovate in possesso di elevate quantità di denaro, le quali sono state sequestrate in attesa che le indagini in corso chiariscano se nei giorni passati siano avvenuti fatti delittuosi legati alla presenza delle straniere sul territorio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24