Avezzano. Celanese stroncato da emorragia cerebrale, famiglia dona gli organi


E’ stato colto da malore e poi è deceduto in ospedale: la famiglia ha autorizzato la donazione degli organi.

Avezzano. Alcuni giorni fa un uomo di Celano di 53 anni è stato colpito da un’emorragia cerebrale. Arrivato d’urgenza al pronto soccorso di Avezzano, le sue condizioni sono apparse subito gravi ed è stato conseguentemente trasferito, dopo aver ricevuto le prime cure, nel reparto di rianimazione di L’Aquila, dove però non si è mai ripreso.

Sembra che i parenti abbiano dato il consenso alla donazione degli organi, per cui delle equipe specializzate stiano arrivando in ospedale per procedere all’intervento.

 

Redazione

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24