Avezzano con la testa alla Torres per l'ultima del 2016


È tornato il sereno in casa Avezzano dopo la vittoriosa trasferta di Città di Castello. L’undici biancoverde di Pino Tortora ha disputato una delle migliori prestazioni stagionali al cospetto di un avversario modesto ma che ha venduto cara la pelle. In casa marsicana, si continua a guardare verso l’alto in direzione playoff nonostante la clamorosa vittoria del Latte Dolce in casa del Rieti che ha incrementato la “quota salvezza”.

Sul fronte mercato, in chiusura dopodomani 17 dicembre, il presidente Gianni Paris e il direttore sportivo Stefano De Angelis parlano di “mercato chiuso” dopo gli arrivi di Joaquin Serrago, Tommaso Marolda e Matias Colombo. Quasi fatta anche per il difensore Massimo Assisi, proveniente dall’Akragas e già bloccato per gennaio quando sarà aperto il mercato per le formazioni di Lega Pro. Proprio la difesa sembra essere l’unico reparto “scoperto” rispetto agli altri data l’assenza di centrali di ruolo ad esclusione dei titolari Tabacco e Menna (la prima riserva è Tariuc, adattato da centrocampista a difensore).

Domenica ultimo impegno del 2016 contro la Torres, fanalino di coda nella classifica del girone. I rossoblu sardi, con otto punti all’attivo ed una sola vittoria conquistata, son reduci dall’incoraggiante pareggi la reti inviolate contro l’Albalonga, una delle formazioni più forti del lotto. Per l’Avezzano un avversario ostico in uno Stadio “Dei Marsi” che ha già visto i biancoverdi perdere per ben quattro volte (contro le due in trasferta). Speranze sono riposte in Joaquin Serrago, neo acquisto e già integratosi alla perfezione nello scacchiere di Tortora: per l’argentino ex River Plate due gol consecutivi e una serie di prestazioni di altissimo livello.

Per la gara di domenica, il club di via Ferrara ha messo nuovamente a disposizione mille biglietti gratuiti per gli studenti delle scuole medie superiori e inferiori della città. L’iniziativa era già stata promossa in occasione del match contro l’Arzachena con scarsi risultati. Speriamo che sia la volta buona.

Fonte: MarsicaSportiva.it

Luca Pulsoni 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24