AVEZZANO. DA MARTEDÌ 19 LUGLIO VIA ROMA TORNA A DOPPIO SENSO


Come già stabilito dal programma di mandato del sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio e dall’ultima delibera in materia, dell’assessore Daniela Stati, via Roma tornerà a doppio senso. Dalle ore 22 di martedì 19 luglio, infatti, l’ultimo tratto dell’ex anello, dove ancora il traffico procedeva a senso unico, sarà transitabile a doppio senso. Terminate le mini opere attese per il rispristino della circolazione su entrambi i lati,(tra cui la segnaletica orizzontale e verticale, l’eliminazione degli spartitraffico in prossimità degli incroci con via Monte Velino e via Corradini, la riattivazione del semaforo di Via America), da martedì sera gli agenti della Polizia Locale, coordinati dal comandante Luca Montanari, saranno sul posto al fine di garantire un servizio adeguato per la maggiore sicurezza dei cittadini, accompagnandoli verso il cambiamento. “È una svolta per la città e per la sua viabilità – ha dichiarato la Stati – la prova che la nostra amministrazione mantiene gli impegni che assume con la sua gente, considerando le istanze che vengono da chi vive il territorio come delle vere e assolute priorità. Abbiamo ascoltato le esigenze di tutti, dei favorevoli e dei pochi contrari, da lì siamo partiti per fare la scelta migliore. Avevamo già le idee chiare sulla questione, ma abbiamo cercato il confronto e l’opinione dei cittadini residenti, delle attività produttive e siamo certi che questa sia la scelta giusta. Ci vorrà un po’ di pazienza ed elasticità per cambiare le nostre abitudini ma alla fine la sicurezza e la volontà del popolo saranno assicurate, in una strada dove fino ad ora era possibile sfrecciare e compiere sorpassi rischiosi per pedoni e automobilisti. Un plauso va a quanti, insieme a noi, si sono spesi per tutelare gli interessi del capoluogo della Marsica, aiutandoci in questo importante passo avanti verso una città più a misura di chi la vive”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

EX MONOPOLIO, NECESSARIE ALTRE BONIFICHE DELL’AREA. BLASIOLI: “RILEVATI MATERIALI FERROSI A PIÙ DI 80 CM DI PROFONDITÀ. FINITE LE BONIFICHE INIZIERANNO I LAVORI DEL PARCO DELLO SPORT”

“Le indagini per la valutazione del rischio bellico nell’area degli ex monopoli di Stato, dove …