AVEZZANO, DONNA 60ENNE CREDE DI AVER VINTO AL GRATTA E VINCI, MA SI SBAGLIA E METTE LE MANI ADDOSSO AL TABACCAIO CHE GLI HA VENDUTO IL BIGLIETTO


Brutto periodo per Gratta e vinci e lotterie varie. Soprattutto, per chi arriva a fare di tutto pur di vincere. Ad Avezzano,  una donna sessantenn ha picchiato un tabaccaio. Motivo? Lei credeva di aver vinto, lui prendendo in mano il biglietto le ha detto di no. La signora, spiega il sito AbruzzoLive, memore di quanto accaduto qualche settimana fa, con il famoso tabaccaio che ha letteralmente scippato a una anziana il biglietto (quello sì vincente n.d.r.) da 500mila euro dandosi poi a una folle e molto cinematografica fuga, ha pensato bene di minacciarlo e poi mettergli direttamente le mani addosso.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti