AVEZZANO, FINISCE IN MANETTE PER IL REATO DI VIOLENZA SESSUALE


 

Marocchino residente nella Marsica finisce in carcere per stupro.

È accaduto ad Avezzano dove il 28enne avrebbe  perpetrato nei confronti della fidanzata sua connazionale, violenze fisiche e psicologiche.

La ragazza ha raccontato tutto al personale del Commissariato di Avezzano, che ha avviato le ricerche, che si sono concluse con l’arresto del giovane, attualmente rinchiuso nel carcere di San Nicola in attesa dell’udienza di convalida dal gip del Tribunale di Avezzano.

 

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24