AVEZZANO, IL SINDACO VISITA LA CARTIERA BURGO PER UN RAPPORTO CONTINUO CON L’AMMINISTRAZIONE


Snellimento della burocrazia per favorire lo sviluppo dell’insediamento industriale Burgo ad Avezzano, rapporti continui fra Amministrazione e Azienda per sostenere il progetto di rilancio e un impegno a far sì che la Burgo possa avere le materie prime in loco per abbassare i costi di produzione. Questi, in sostanza i punti fondamentali dell’incontro tenutosi questa mattina, nello stabilimento della Cartiera di Avezzano, fra il Sindaco De Angelis e il management Burgo.

Al vertice hanno partecipato, oltre al Sindaco di Avezzano, l’Amministratore delegato della Burgo, Ignazio Capuano, il Responsabile della gestione della certificazione del gruppo Burgo, Pietro Alasia, il Direttore dello stabilimento, Fiorenzo Pesenti, il Responsabile dell’impianto, Mario Tauro, nonché un gruppo di lavoratori tra cui Tiziano Murgano, Pasquale Cofini e Stefano Majoni.

Amministratore Burgo e i vertici aziendali hanno illustrato al Sindaco De Angelis come sarà lo stabilimento alla fine del processo di riconversione in atto. La produzione, hanno assicurato dalla Burgo, riprenderà a pieno regime dal mese di novembre se tutti i passaggi della riconversione andranno nel verso giusto. La forza lavoro impegnata ad Avezzano attualmente è di 50 unità e a fine processo torneranno in fabbrica anche i lavoratori resisi disponibili, in questa fase, a lavorare in altri stabilimenti della Burgo, a partire da quello di Sora.

Il Sindaco di Avezzano, da parte sua, ha espresso con fermezza l’intenzione dell’Amministrazione a favorire il processo di riconversione tramite uno snellimento della burocrazia. Sarà impegno personale del Sindaco, ha dichiarato De Angelis, quello di mantenere rapporti continui e proficui con l’azienda al fine di agevolare un insediamento imprenditoriale importante come quello della Burgo per il quale auspica che, creando le condizioni necessarie, possa tornare presto ad assumere lavoratori.

L’Ad Burgo e il responsabile della certificazione hanno chiesto espressamente l’interessamento dell’Amministrazione per favorire canali locali di approvvigionamento di carta. Si tratta di una condizione, questa, che contribuirebbe in modo decisivo ad abbassare i costi rendendo il prodotto più competitivo sul mercato. Anche su questo tema, naturalmente, il Sindaco De Angelis ha ribadito la sua disponibilità ed il suo impegno.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Danneggiata anche l’autovettura dell’assessore Renata Silvagni. Il sindaco sporge denuncia contro ignoti

L’assessore alle attività produttive, Renata Silvagni, dopo essere venuta a conoscenza dei danni subiti  dalle …