AVEZZANO. POLIZIA CHIUDE BAR E DENUNCIA IL PROPRIETARIO PER INOSSERVANZA DEL DECRETO DI CHIUSURA


Avezzano. La mancata osservanza dell’Art.1 del Dpcm dell’11 marzo 2020, che prevede la sospensione delle attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ha portato alla chiusura di un bar situato nella zona nord di Avezzano. Misura eseguita dalla Polizia di Stato che ha anche denunciato il titolare dell’attività e segnalato la dipendente che serviva regolarmente i dipendenti.

fonte: Marsicalive

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24