AVEZZANO. PRIMO OPEN DAY AL LICEO BENEDETTO CROCE

Il prossimo 15 Gennaio ci sarà il primo open day al Liceo statale Benedetto Croce di Avezzano, a seguire l’attesissima XII edizione della Settimana del Croce: “STORIE E CULTURE DI PACE”

Il 15 Gennaio, dalle 15 alle 18, tutti pronti per il primo open day in presenza del Liceo Statale Benedetto Croce.

Gli insegnanti del noto liceo incontreranno genitori e alunni per fornire informazioni relative ai tre indirizzi presenti nella scuola: liceo delle scienze umane, liceo economico sociale, liceo linguistico.

Il percorso del Liceo delle Scienze Umane è indirizzato allo studio delle teorie esplicative e dei fenomeni collegati alla costruzione dell’identità personale e delle relazioni umane e sociali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi. Assicura la padronanza dei linguaggi, delle metodologie e delle tecniche di indagine nel campo delle scienze umane”.

Il Liceo economico sociale fornisce allo studente una formazione liceale, caratterizzata da competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alle scienze giuridiche, economiche e sociali, si approfondisce lo studio della statistica e si studiano due lingue straniere; gli studenti acquisiscono una formazione che consente di comprendere il legame esistente fra i fenomeni culturali, economici e sociali e le istituzioni politiche sia in relazione alla dimensione nazionale ed europea, sia a quella globale.

Il Liceo Linguistico, unico di ordinamento nella Marsica, è in grado di offrire una solida formazione multiculturale e plurilinguistica: quattro lingue straniere, Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo sono infatti materie curriculari (oltre all’inglese, lo studente opta per altre due, tra quelle attivate, fin dal primo anno). Questo indirizzo di studi si propone di fornire una preparazione al passo coi tempi, una cultura europea ed un’apertura mentale atta a sviluppare la capacità di ascolto e di collaborazione con persone di diversa formazione culturale e provenienti da altri Paesi. L’apprendimento linguistico si avvale, in particolare, sia del contributo di docenti di madrelingua, sia di moderne tecnologie, come l’utilizzo dei laboratori. Questa metodologia favorisce l’acquisizione di strumenti operativi e potenzia la competenza, la flessibilità e la creatività.

 Dal 16 gennaio partirà la XII edizione della Settimana del Liceo Croce che quest’anno avrà come titolo “Storie e culture di pace”. Molto ricco il programma che vedrà impegnati alunni e docenti nelle mattine del 16, 17 e 18 gennaio. A seguire, dal 19 gennaio, via libera ai laboratori realizzati dagli alunni che il 21 gennaio saranno aperti anche nel pomeriggio.

 Nelle giornate del 26,27 e 28 gennaio, come da tradizione, grazie alla consolidata collaborazione con AIRC, verranno vendute le famose reticelle di arance, vasetti di marmellata e miele grazie alla partecipazione al progetto nazionale “Cancro io ti boccio”.

Per partecipare agli eventi, avere informazioni ed effettuare l’iscrizione, è possibile visitare il blog all’indirizzo https://sites.google.com/view/liceocroce .

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24