AVEZZANO, RINVENUTO CANE SGOZZATO E BRUCIATO NEL NUOVO MUNICIPIO


Un gesto macrabo e folle , quello che si sono trovati davanti gli agenti della polizia locale di Avezzano quando, nel nuovo municipio, hanno rinvenuto la carcassa di un povero cane sgozzato e bruciato da ignoti balordi che , con il loro raccapricciante e inumano atto, dimostrano soltanto a quanto la insensibilità , stupidità e cattiveria umana è in grado di arrivare. Le indagini sono in corso per individuare i responsabili che hanno provocato la morte violenta del povero animale. Sembra che la pista che stanno seguendo gli investigatori del caso, sia quella giusta. Gli autori rischiano, secondo la legge italiana,  un’accusa per violazione di proprietà privata e maltrattamento di animali.

Fonte:marsicalive.it

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti