AVEZZANO. STRANIERO SPROVVISTO DI BIGLIETTO AGGREDISCE LA CAPOTRENO, SOLO L’INTERVENTO DI ALCUNI VIAGGIATORI HA EVITATO IL PEGGIO


Ancora un episodio di violenza nei confronti di un capotreno colpevole di aver fatto il proprio lavoro. Episodi che ogni giorno sentiamo in televisione e leggiamo sui giornali, questa volta è accaduto ad Avezzano, dove uno straniero, è salito sul treno senza aver fatto il biglietto.

Quando la capotreno gli ha chiesto il titolo di viaggio, questo ha risposto tranquillamente di non essere obbligato a pagarlo.

La dipendente delle ferrovie ovviamente ha insistito e l’uomo per tutta risposta l’ha aggredita. La situazione non è fortunatamente degenerata grazie all’intervento dei passeggeri che sono prontamente intervenuti in soccorso della donna.

Lo straniero è stato fatto scendere alla stazione di Tagliacozzo, dove ad attenderlo ha trovato i Carabinieri, gli uomini dell’Arma lo hanno identificato e denunciato.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24