Avezzano. Tanta la partecipazione al convegno AIFES sulla sicurezza nei luoghi di lavoro


Grande successo e partecipazione per il convegno organizzato da AIFES sulla sicurezza nei luoghi di lavoro nella suggestiva cornice del Castello Orsini ad Avezzano. Alla presenza di Professionisti, associazioni di categoria ed imprese i relatori ( di indiscussa fama nazionale) hanno affrontato diversi temi. Ad aprire l’evento, Dott. Marco D’Aurelio, (Amministratore Unico  del Consorzio AFES ABRUZZO ) ha illustrato le peculiarità del territorio marsicano ai relatori. In particolare la Presidente Arianna De Paolis ha portato a conoscenza del percorso intrapreso negli ultimi anni da AIFES e la crescita a livello territoriale con oltre 350 centri formativi dislocati in tutte le Regioni italiane. Entrambi poi hanno esposto la possibilità di finanziare la formazione tramite il fondo FONARCOM, strumento molto utile per i le imprese anche attraverso l’accreditamento presso la Regione di AFES Abruzzo che  aprirà nuovi percorsi professionalizzanti e nuove possibilità lavorative per molti giovani e disoccupati del posto. Successivamente Paolo Varesi, membro della Commissione consultiva permanente (Min. Lavoro), ha spiegato il ruolo di una formazione “studiata” per quanto riguarda il miglioramento delle condizioni di sicurezza dei lavoratori, supportata da programmi specifici per i settori di appartenenza delle imprese e per le mansioni affidate ai lavoratoti.

A seguire il Prof. Fabrizio Bottini (Docente Universitario  in legislazione prevenzionale comparata) ha affrontato il teme della  omessa vigilanza, responsabilità dell’organo ispettivo e conclusione del processo Thyssenkroup; il Dott. Eugenio Siciliano (Coordinatore regionale della CONTARP INAIL Abruzzo) e il Dott. Nicola Negri (Direttore regionale INAIL Abruzzo) che con molta competenza hanno spiegato gli Incentivi INAIL  e i Finanziamenti INAIL per la sicurezza, argomentando dettagliatamente le nuove procedure per l’ottenimento della riduzione del premio assicurativo INAIL tramite il modello OT 24. Infine è intervenuto il Prof. Arch. Luciano Leoni (Docente Universitario Università La Sapienza di Roma e Architetto) ha incentrato il suo intervento sulla Gestione delle Grandi Opere ed il ruolo dell’Università nel mondo del lavoro. A breve verrà pubblicato il video della conferenza su www.ilfaro24.it

13339608_1059206027505671_4348487777706505504_n 13343015_1059206020839005_1494655281106334166_n 13419101_1059206094172331_5309673720836535704_n

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24