AVEZZANO: TRUFFA AI DANNI DELLA FIAMM. SPARITO UN CARICO DI BATTERIE DEL VALORE DI 70MILA EURO


Sparito nel nulla durante il viaggio dallo stabilimento del nucleo industriale marsicano a quello di Veronella, a Verona.

Si sarebbero perse le tracce di un carico di batterie per auto, per il valore di 70mila euro, appartenente alla Fiamm, multinazionale che produce accumulatori e avvisatori acustici, con diverse sedi e filiali nel mondo.

Il dirigente dello stabilimento di Verona ha presentato una denuncia per truffa contro ignoti.

Secondo una prima ricostruzione, il carico di merci sarebbe stato preso in consegna da soggetti che si sarebbero spacciati per trasportatori attraverso documenti falsi, dileguandosi successivamente durante il tragitto.

Le indagini proseguono su tutto il territorio nazionale.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24